100 CAMPANILI UNA FEDE

Accrediti, sito web, contatti, sede: la nuova veste della comunicazione per la rinascita dell’Acireale

Dallo scorso maggio il nuovo organigramma della SSD Città di Acireale 1946 lavora senza sosta per rendere solida la struttura alle spalle di staff tecnico e calciatori, curando i particolari e cercando di migliorare anche gli aspetti più ostici.

Nell’ambito della comunicazione sono diverse la novità, a partire dalle modalità legate agli accrediti: per richiedere l’accredito utile al fine di accedere allo stadio “Aci e Galatea” e assistere ai match giocati in casa, sarà necessario inviare una e-mail all’indirizzo accrediti@acirealecalcio.it entro le ore 18:00 del giorno precedente la vigilia della gara e allegare alla stessa la documentazione necessaria. Nello specifico:

  • i giornalisti regolarmente iscritti all’ODG e i fotografi presenti nell’elenco dei pubblicisti dovranno inviare copia del documento di identità in corso di validità e documentazione attestante l’iscrizione per l’anno in corso all’Ordine regionale di appartenenza (in caso di possesso di tessera USSI valevole per l’anno in corso, è sufficiente anche soltanto questa);
  • le emittenti che hanno acquistato diritti radiotelevisivi del campionato di Serie D potranno fare richiesta di accesso per un massimo di 3 giornalisti e 7 tecnici per diretta e differita audio/video e 1 giornalista e 2 tecnici per diretta audio e diretta studio/stadio, indicando i nominativi;
  • le emittenti autorizzate dalla LND all’esercizio della cronaca sportiva radiotelevisiva gratuita (3 minuti) potranno chiedere l’accesso per 2 giornalisti e 2 tecnici in caso di emittente televisiva, 1 giornalista e 1 tecnico in caso di emittente radiofonica e web TV, e 1 giornalista in caso di emittente web Radio o altra tipologia, indicando i nominativi.
  • gli arbitri dovranno inviare copia del documento di identità in corso di validità e documentazione attestante l’iscrizione all’AIA per l’anno in corso;
  • gli iscritti alla Federazione Italiana Giuoco Calcio dovranno inviare copia del documento di identità in corso di validità e documentazione attestante l’iscrizione alla FIGC per l’anno in corso;
  • le Società, i Club o le Associazioni a cui fanno capo le squadre ospiti dovranno inviare l’elenco dei nominativi inviati ad assistere al match, specificando data e luogo di nascita. Nel caso di restrizioni e/o prescrizioni da parte delle autorità pubbliche, anche il documento d’identità.

Sarà compito della SSD Città di Acireale controllare le richieste (nei casi dei giornalisti è sempre necessario comprovare l’iscrizione all’ODG, o la documentazione per eventuali tirocini) e rispondere alle stesse indicando le modalità per l’accesso. Il tutto subordinato alla disponibilità della Società e al tetto posto in termini numerici.

Al di là dei sopraelencati casi, non potrà essere avanzata alcuna richiesta di accredito.

Rimanendo in tema di novità, vanno elencati il sito web, rinnovato nel dominio (sarà acirealecalcio.it, online a giorni) e nei contenuti, intuitivi e d’impatto, e i canali social (Facebook, Instagram e Tik Tok, resi nuovi nell’aspetto grafico e comunicativo).

Per ogni reparto interno all’organigramma, poi, è stata realizzata una casella e-mail, in modo da facilitare la comunicazione in entrata. Questi, di seguito, i contatti attivi:

E ancora: per ogni comunicazione di carattere giornalistico, e per contattare staff, calciatori, dirigenza o proprietà, sarà necessario fare riferimento all’Addetto Stampa, Salvo Re, scrivendo all’indirizzo mail dell’Ufficio Comunicazione (sopraindicato) o chiamando al numero +39 3246134776.

La nuova sede della Società, infine, si trova all’interno dello Stadio “Aci e Galatea”, in via dello Stadio, 34, mentre il nuovo Store, presso il quale è possibile anche acquistare abbonamenti o biglietti, si trova al civico 212 del centralissimo Corso Umberto.

Ufficio Stampa

SSD Città di Acireale 1946 arl

Antonio Spinella