0-1 Acireale vs Locri UNDICESIMA DI CAMPIONATO

Undici giornate di campionato, undici punti conquistati, magro bottino per Carlo Breve e i suoi ragazzi. Dalla zona play off si è passati alla zona play out. Qualcosa non va, ma nessuno sa dire cosa.
Eppure c’è stato un momento in cui questa squadra era in ascesa e faceva sognare. Adesso, dopo quattro sconfitte consecutive la piazza mal accoglie pure la quinta, contro un non fortissimo Locri.
Si, è vero, non sono mancate le azioni, gli errori arbitrali, i gol annullati, i pali presi, le sviste personali, ma quello che conta, soprattutto in questo momento così delicato, è il risultato e senza quello è difficile risollevarsi, far crescere il progetto, proseguire l’avventura.
Nel post gara chieste a gran voce da tifosi e dirigenza le dimissioni del Mister Carlo Breve. Oggi verrano rese note le determinazioni.
In tutto questo, onore e lode ai tifosi granata che in più di novanta minuti non hanno smesso un solo istante di sventolare bandiere e di intonare cori per sostenere la squadra.
Passano i calciatori, passano gli allenatori, passano i dirigenti, sotto un sole cocente o sotto una pioggia battente, gli unici leoni sono loro, l’Acireale Calcio sono loro, sempre e comunque.
Foto: Francesco Barbagallo
editor: mariangela.p